La scelta di uno smartwatch con il fai-da-te è veramente complessa. Usa le selezioni sotto per trovare le soluzioni e guide (quando disponibile) per vederci più chiaro. Ricordati di verificare il modello esatto dello smartwatch nella guida, prima di comprarlo, e assicurati di potere fare un reso gratuito nel caso non vada come volevi.

Non fidarti ciecamente del valore sullo smartwatch, verifica regolarmente con l’app del telefonino.

L’utilizzo è soggetto all’assunzione di esclusiva responsabilità personale.

Se usi le funzionalità cloud follower (Clarity, Carelink, Libreview), la disponibilità del servizio è strettamente legato alla possibilità di accesso a questi dati, non garantito per le soluzioni non approvate dal fornitore.

Quale sensore usi?
Se non lo vedi nella lista, chiedi nel gruppo Facebook: non è detto che sia impossibile, ma probabilmente non è neanche semplicissimo… Nightscout vuole dire che hai la glicemia visibile in Nightscout, qualsiasi il sensore. Puoi anche usare Gluroo ma non per tutti gli smartwatch.



Il telefonino è master (collegato al sensore) o follower?
Se non vedi risultati con master, ricordati che puoi anche essere follower di te stesso/a. La differenza principale è che il telefonino deve essere sempre collegato alla rete.



A quale tipo di telefonino vuoi collegare lo smartwatch?
Lo smartwatch deve essere abbinato a un telefonino, il quale deve sempre essere vicino: da solo non può ricevere dati dal sensore.



Quale marchio di smartwatch vuoi usare?
Attenzione: verifica sempre nella guida quale modello esattamente è supportato!